Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

RISCALDAMENTO, PROROGATA AL 30 APRILE L’ACCENSIONE

Il sindaco di Isernia Giacomo d’Apollonio, con ordinanza n. 68/2021, ha disposto la proroga fino al 30 aprile della possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento, per un massimo di 12 ore giornaliere.La decisione è stata presa nella considerazione che nei giorni passati si è verificata in città una sensibile diminuzione delle temperature e che le previsioni metereologiche lasciano supporre che tale anomala situazione si confermi anche per le prossime due settimane. Al Comune, infatti, sono pervenute diverse richieste per una proroga del funzionamento degli impianti di riscaldamento.In argomento, si ricorda che Isernia è inclusa nella zona climatica “D” – come indicato nell’allegato a) del Dpr n. 412/93 – per cui l’accensione degli impianti è consentito dal 1° novembre al 15 aprile, salvo comprovate esigenze che rendono opportuno il prolungamento di tale periodo.

Articoli recenti

Articolo precedenteA FROSINONE LA TARI DECRESCE
Articolo successivoL’EUROPA LAVORA ALLA PAC

Articoli correlati