Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

L’Assitec sconfitta dalla Sigel Marsala

Al PalaBellina per la 17^giornata la Sigel Marsala su Assitec Sant’Elia ha tratto dallo scontro diretto il massimo profitto. La nona vittoria della stagione per le sigelline di Bracci giunge con il più classico dei risultati: tre set a zero. Le frusinati, lontano dai campi di serie A2 da cinque domeniche, hanno comunque impegnato le locali. Un incontro nel quale Marsala ha primeggiato in attacco con il 36%, mentre il fondamentale della ricezione ha segnato il 50%. Emiliano Giandomenico, coach di Sant’Elia ha proposto Fiore/Saccani; Costagli/Lotti; Vanni/Cecchi; libero Lorenzini, unica ex del match. Le iniziali scelte di coach Bracci vedono figurare dall’inizio i nomi di Pistolesi e D’Este, Scacchetti in diagonale con Okenwa; schiacciatrici Pistolesi e Ristori Tomberli; centrali Parini e D’Este, il libero è Nicole Gamba. Il primo punto della partita lo compie Marsala con un muro e fuori di Okenwa: 1-0. Errore in attacco di Marsala ed è 1-1. Fiore e Parini firmano due punti ciascuno per il momentaneo 3-3. Il primo vero allungo del primo set lo effettua Marsala: 8-4. In seguito sempre il vantaggio corposo di Marsala. Vivace l’Assitec Sant’Elia che dà filo da torcere al Marsala che sa reagire ad ogni attacco della squadra laziale, una squadra sempre dura a mollare.  Uno dietro l’altro arrivano i timeout della Sigel Marsala per tentare di spezzare il buon momento. Marsala mostra del sangue freddo nelle azioni finali e fa rispettare un controbreak sostanziale di tre segni a zero. I punti diretti di Ristori Tomberli e Pistolesi mettono il definitivo timbro sulla gara per 25-23.

Articoli recenti

Articoli correlati