Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

ISERNIA: CONTROLLI DEI CARABINIERI

Proseguono i controlli sui soggetti sottoposti a misure restrittive da parte dei Carabinieri della Compagnia di Isernia che, nell’ambito dei quotidiani sevizi di controllo del territorio, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria diverse violazioni.

Nello specifico:

  • a Carpinone i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione al provvedimento con cui l’A.G. di Napoli ha disposto la custodia cautelare in carcere, in sostituzione della misura degli arresti domiciliari, nei confronti di un soggetto della provincia di Napoli. L’ordinanza è stata emessa a seguito delle reiterate violazioni alle prescrizioni imposte, accertate e documentate dal personale della citata Stazione;
  • la Stazione di Isernia ha eseguito il provvedimento emesso dal GIP del locale Tribunale che ha disposto l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un giovane isernino, in sostituzione di quella dell’obbligo di dimora e di presentazione alla P.G.. Anche in questo caso l’aggravio della misura è stato determinato dalle reiterate violazioni documentate dai Carabinieri e prontamente segnalate dalla P.G.;
  • a Castelpetroso i militari della Stazione di Cantalupo del Sannio hanno eseguito un’ordinanza nei confronti di una persona del luogo con cui l’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Campobasso ha disposto l’applicazione della misura di sicurezza detentiva della casa lavoro, in sostituzione di quella della libertà vigilata. Il soggetto, già resosi responsabile di diverse violazioni accertate e segnalate dai militari all’Autorità Giudiziaria, è stato internato presso una casa lavoro in provincia di Caserta; 
  • i militari della Stazione di Macchiagodena hanno accertato la violazione delle prescrizioni da parte di un soggetto sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata. La violazione è stata segnalata all’A.G. competente per le determinazioni del caso.

Articoli recenti

Articoli correlati