Teleuropa.it Live

Teleuropa.it Live

IL GIORNO DEL SILENZIO

La giornata del lutto cittadino, del silenzio, del dolore, giovedì sera la veglia di preghiera proprio sul posto dove è stata consumata la tragedia nei pressi del ponte Tallini in via Vitruvio a Formia. Una decina di lanterne sono state fatte volare in cielo dagli amici di Romeo Bondanese, il ragazzo di soli 17 anni che ha perso la vita nella serata di carnevale a causa di una forte emorragia causata da una coltellata all’inguine. Centinaia di ragazzi, ma anche padri e madri di famiglia hanno voluto stringersi idealmente alla famiglia Bondanese. Un vuoto incolmabile che Romeo ha lasciato nel cuore di tutti.
Nessun regolamento di conti o questioni di droga, come hanno fatto sapere i famigliari, il questore e il prefetto di Latina. Soltanto motivi banali, una lite scoppiata tra ragazzi in cui si è trovato coinvolto Romeo.
Intanto continuano le indagini degli uomini del commissariato di Formia coordinati dal vice questore Aurelio Metelli che hanno ascoltato numerosi ragazzi e continuano a visionare le immagini riprese dalle telecamere poste nelle immediate vicinanze del luogo in cui si è consumata la tragedia. Si attendono ora i risultati dell’autopsia che potrà fare piena luce sulle cause che hanno determinato la morte di Romeo.

Articoli recenti

Articoli correlati