Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

IL GIORNO DEL DOLORE A MIGNANO MONTELUNGO

Una folla ordinata e commossa ha partecipato alle esequie. Striscioni e palloncini di colore bianco e celeste hanno accompagnato l’ultimo saluto ai tre giovani deceduti nell’incidente stradale della sera della vigilia di Pasqua. “Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta”, si legge su uno di questi. In chiesa le lacrime, il dolore. È stato il giorno del dolore a Mignano Montelungo nell’alto casertano, paese di origine delle vittime ma anche per l’intero cassinate dove i tre ragazzi studiavano. La chiesa dell’Immacolata Concenzione di Campozzillone per Claudio Amato, quella di Santa Maria Grande per i tre ragazzi. Toccanti le parole del parroco don Pietro Lepre nel corso dell’omelia.

Il pianto straziante dei familiare e di tutti coloro che conoscevano i tre ragazzi, erano benvoluti da tutta la comunità, una tragedia che ha lasciato il segno.

Articoli recenti

Articoli correlati