Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

DISTRETTO SOCIO SANITARIO, 8 MILIONI IMPEGNATI


 

Il Distretto Socio-Sanitario LT/5, dal 21 settembre 2018 ad oggi, da quando il Comune di Gaeta è diventato capofila, ha impegnato più di 8milioni di €: di cui più di 7milioni  di fondi riprogrammati, a cui si aggiungono altri 2milioni di € circa dai fondi annuali assegnati della Regione Lazio ed altri Enti finanziatori in via ordinaria come il Ministero del Lavoro e Politiche Sociali.

“Un risultato importantissimo – commenta il Sindaco Cosmo Mitrano – che intendo condividere con tutti i colleghi Sindaci dei comuni che compongono il Distretto Socio-Sanitario LT/5. Questa è la conferma di come la capacità di programmazione ed il lavoro di squadra, dice, permettono di concretizzare iniziative ed azioni a sostegno soprattutto delle fasce sociali più fragili e vulnerabili del  territorio. Sono state sbloccate molte risorse immobilizzate che non venivano utilizzate riuscendo a dare, finalmente, un cambio di marcia. Attraverso una programmazione puntuale sono stati destinati: 3milioni e 501mila € all’area disabilità; 907mila €  a sostegno dei minori; è stata colmata quella distanza territoriale con le comunità delle isole ponziane stanziando 112mila € circa per i centri socio-assistenziali delle isole di Ponza e Ventotene; 1milione e 100mila € circa sono stati destinati al contrasto alla povertà soprattutto in un momento storico che vede purtroppo una crescente richiesta di aiuto; 1milione e 900mila € circa sono stati stanziati ad un’altra fascia sociale particolarmente fragile, l’area anziani potenziando soprattutto l’assistenza domiciliare. Il principale sostenitore del cambiamento, al momento di individuare Gaeta come Comune capofila subentrando a Formia, fu il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli partendo dalla convinzione che occorreva capacità di programmazione, chiarezza e velocità nell’impiego delle risorse.

Articoli recenti

Articoli correlati