Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

CASSINO: MENNEA DAY

Il “Mennea day” compie dieci anni. L’edizione di quest’anno è attesa con ancora maggiore trepidazione ed entusiasmo dopo i Campionati Nazionali Universitari che si sono svolti lo scorso mese di maggio. L’appuntamento è per martedì 20 settembre sulla pista di atletica dello stadio “Salveti” di Cassino. Anche quest’anno ha garantito la sua presenza Manuela Olivieri, la moglie di Pietro Mennea. 

Parteciperanno anche le scuole, alla consueta festa dello sport. Prima della gara non agonistica ci sarà come sempre la deposizione di un mazzo di fiori sulla targa che si trova all’impianto sportivo dedicato a Pietro Mennea. Poi tutti  potranno correre i 200 metri, manifestando così, con la propria presenza, l’adesione a quei valori sportivi che il fuoriclasse azzurro seppe legare in modo inscindibile al proprio nome: l’integrità e la dedizione, il rispetto di sé stesso e degli avversari. La città di Cassino, che sin dal settembre 2013 ha ospitato la prima edizione del “Mennea day”, non poteva non celebrare ancora una volta questo evento.

La nona edizione, quella dello scorso anno, ha battuto tutti i record. Quello maschile, che fino al 2020 era di Giuseppe Fantini di Intesatletica Latina, che nel 2013 aveva impiegato 23’’28.  Adesso c’è un nuovo primato da battere: a fissarlo è stato Daniele Di Cicco che ha percorso i 200 metri in 22″78. Ivana Fella è stata la  donna più veloce dello scorso anno con 27″97. In questo caso il record resta a Candida Izzi dell’Atletica Venafro che nel 2018 aveva impiegato 27’’7. 

Negli scorsi anni aveva partecipato all’evento anche Donato Formisano percorrendo i 200 metri a 87 anni. Quella del 2021 è stata la prima volta senza la partecipazione dello storico presidente della Banca Popolare del Cassinate, venuto a mancare a dicembre 2020: i partecipanti al “Mennea day” anche quest’anno gli renderanno omaggio e sulla pista ci sarà suo figlio, Vincenzo.

Articoli recenti

Articoli correlati