Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

ATTIVITÀ DEI CARABINIERI IN PROVINCIA DI LATINA

Intensa l’attività dei carabinieri in provincia di Latina, nelle scorse ore a Formia, nell’ambito di servizi di controllo del territorio, sono state arrestate per furto aggravato, ricettazione,  possesso ingiustificato di chiavi alterate e procurato allarme presso l’autorità, un 27enne ed un 40enne di nazionalità georgiana, senza fissa dimora, poiché si sono resi responsabili del furto di prodotti cosmetici dal valore complessivo di 250 perpetrato in danno dell’ipermercato panorama di Formia. nel corso di una successiva perquisizione dell’autovettura in loro possesso sono stati rinvenuti strumenti atti ad aprire e a sforzare serrature nonché  altra merce precedentemente asportata dallo stesso supermercato e dal centro commerciale ld di Formia. uno di loro ha falsamente attestato di essere positivo al covid-19. La merce è stata consegnata ai proprietari, l’auto e gli arnesi sequestrati.  A Sabaudia, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di attività investigativa eseguivano un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura della repubblica presso il  tribunale di latina nei confronti di un 30enne di Pontinia. il provvedimento si è reso neccessario a seguito di atti persecutori e violenze nei confronti dell’ex coniuge dello stesso. La donna sarebbe stata aggredita con un paio di forbici e picchiata riportando lesioni guaribili in 15 giorni. A Minturno una donna è stata denunciata per aver rubato in un supermercato. 47 anni originaria di Taranto è stata sorpresa dai carabinieri in servizio,  con vari prodotti alimentari dal valore di 50 euro, opportunamente occultati all’interno della propria borsa, dopo essere stati trafugati  da un supermercato del centro.

Articoli recenti

Articoli correlati