Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

SPARI CONTRO AUTO A CASSINO, CHIUSE LE INDAGINI

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Frosinone e del Commissariato di Cassino hanno fermato un uomo indiziato di delitto a carico di un ventenne residente a Cervaro nel frusinate. Le  perquisizioni a carico degli altri soggetti che hanno partecipato alla “spedizione punitiva” culminata nell’esplosione di sei colpi d’arma da fuoco all’indirizzo di un veicolo, hanno consentito di fare piena luce sulla vicenda. Stiamo parlando del gesto criminale messo a segno circa due mesi fa contro un’auto di proprietà di un giovane del cassinate, che aveva acquistato una partita di sostanza stupefacente. Per questo sono stati contestati i reati di detenzione e porto abusivo di armi oltre al reato di estorsione.

È stato accertato che i quattro avevano maturato l’idea di compiere il gesto eclatante a scopo intimidatorio, al fine di ottenere il denaro. L’indagine ha portato anche al sequestro di due pistole  con matricola abrasa.

Articoli recenti

Articoli correlati