Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

OMICIDIO MORGANTI, RIDOTTE LE PENE

Gli imputati nel processo per la morte di Emanuele Morganti hanno ricevuto uno sconto di pena. La sentenza della corte d’Appello di Roma, ha inflitto 14 anni di carcere a Paolo Palmisani, Mario Castagnacci e Michel Fortuna. Ad avere la meglio Franco Castagnacci, padre di Mario, lui è stato assolto. I giudici non hanno accolto la richiesta del procuratore generale della corte d’Appello che aveva ipotizzato l’omicidio volontario, l’accusa resta quella di omicidio preterintenzionale. La decisione della giuria è stata resa nota nelle prime ore del pomeriggio di giovedì. Emanuele Morganti perse la vita a soli 20 anni nel marzo del 2017, a seguito di una violenta aggressione all’esterno del Miro Music Club in piazza Regina Margherita ad Alatri.

Articoli recenti

Articoli correlati