Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

ULTIME NOTIZIE

NAPOLI: DROGA, UNDICI ARRESTI

La Squadra Mobile di Napoli e il Gruppo della Guardia di Finanza di Fiumicino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare,emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale D.D.A., nei confronti di undicipersone gravemente indiziate, a vario titolo, dei reati di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Contestualmente, sono state effettuate perquisizioni domiciliari presso le abitazioni di altri cinque soggetti.

Il provvedimento è scaturito a seguito di una indagine nei confronti di una consorteria criminale dedita al traffico di stupefacenti e al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, operante nel capoluogo partenopeo e in alcuni comuni limitrofi, con propaggini anche nella provincia di Caserta.

Le indagini hanno documentato l’esistenza e l’operatività di una organizzazione criminale capace di movimentare ingenti quantitativi di droga e sigarette di contrabbando, anche mediante l’utilizzo di veicoli appositamente modificati attraverso la realizzazione di vani nascosti per l’occultamento dei carichi illeciti.

La droga e i tabacchi,  venivano stoccati in aree di parcheggio destinate alla sosta di autoarticolati e mezzi pesanti appositamente prese in affitto o all’interno di abitazioni di soggetti incensurati, apparentemente insospettabili.

Nel corso dell’indagine sono state arrestate 4 persone in flagranza di reato e denunciata 1 persona in stato di libertà per spaccio di stupefacenti e contrabbando di tabacchi lavorati esteri, e sequestrati,complessivamente,oltre 40 kg di hashish, circa 5 kg di marijuana, 1kg di cocaina e 8 tonnellate di T.L.E.

La vendita al dettaglio della droga avrebbe fruttato all’organizzazione oltre 20 milioni di euro.

Articoli recenti

Articoli correlati