Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

L’ULTIMO SALUTO A GIORGIO

Così è stato salutato per l’ultima volta Giorgio Ciccolella, con decine di palloncini di colore bianco e giallo liberati in cielo al termine della funzione religiosa che si è svolta nella frazione di Penitro a Formia presso la chiesa del Buon Pastore. In centinaia si sono stretti attorno alla famiglia del ragazzo venuto a mancare giovedì scorso dopo un incidente stradale avvenuto a Scauri di Minturno. Una comunità attonita e addolorata ha preso parte alla funzione religiosa. Decine e decine gli amici in lacrime per una scomparsa che ha lasciato tutti increduli. Moltissimi i messaggi di solidarietà e vicinanza inviati alla famiglia. I funerali si sono svolti all’aperto per rispettare le normative anticovid. Terribile è stato l’incidente stradale che ha coinvolto Giorgio sull’Appia a Scauri, immediato il trasferimento in eliambulanza al reparto rianimazione dell’ospedale San Camillo di Roma, mercoledì in serata la dichiarazione di morte cerebrale da parte dei medici, la famiglia ha deciso la donazione degli organi del ragazzo. Fino agli ultimi istanti si è sperato nel miracolo che purtroppo non c’è stato. Un ragazzo modello definito dal corpo docente del liceo scientifico Leon Battista Alberti di Minturno e dell’istituto Pasquale Mattej di Formia, scuole frequentate con profitto da Giorgio e ricordato dagli insegnanti commossi al termine della funzione religiosa.

Articoli recenti

Articoli correlati