Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

ISERNIA: I CARABINIERI SOCCORRONO UN UOMO

A seguito di numerose chiamate pervenute che segnalavano la presenza di un’autovettura che stava percorrendo pericolosamente contromano la SS 17 con direzione Isernia-Campobasso, la locale Centrale Operativa disponeva l’intervento della Sezione Radiomobile della Compagnia di Isernia.

Giunti celermente nella località indicata, dopo aver incrociato il veicolo in questione che effettivamente viaggiava contromano sulla corsia opposta determinando un grave stato di pericolo per gli utenti della strada, i militari invertivano il senso di marcia e lo raggiungevano intimando l’alt anche con l’ausilio dei dispositivi sonori e visivi, senza però che la manovra sortisse alcun effetto. A questo punto i carabinieri, consci della grave situazione di pericolo per l’utenza e ritenendo che la condotta del conducente del veicolo coinvolto potesse essere determinata da uno stato di ebrezza alcolica, hanno superato la vettura in questione  attuando una serie di manovre per far rallentare ed arrestare la marcia del mezzo in condizioni di assoluta sicurezza, riuscendovi dopo poche centinaia di metri e non senza difficoltà.

L’immediato controllo sul conducente del mezzo ha consentito di accertare che questi, già in cura presso una comunità terapeutica, in realtà era stato colpito da malore, per cui è stato immediatamente allertato il 118 ed il personale della citata comunità terapeutica. Sino all’arrivo dei sanitari i militari hanno assistito la persona coinvolta che, in stato soporoso e quasi privo di conoscenza, è stato poi trasportato con ambulanza presso il locale pronto soccorso per le cure del caso.

Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha evitato potenziali incidenti e gravi pericoli per l’incolumità degli utenti della citata arteria stradale, scongiurando peraltro ulteriori conseguenze per l’automobilista coinvolto. 

L’Arma dei Carabinieri, ed in particolare i militari intervenuti, hanno ricevuto il plauso dei richiedenti l’intervento, nonché il ringraziamento del cittadino soccorso.

Articoli recenti

Articoli correlati