Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

FIRENZE: PREMIATO “MOLISE CRIMINALE” DI GIOVANNI MANCINONE

Un testo che mette a fuoco la realtà di una regione e con essa tutto il pianeta in quanto, a partire dal narcotraffico fino ai rifiuti illegali, sa descrivere, lucidamente e con ottima penna, fatti veramente accaduti. Non solo nel Molise ma anche in molte altre regioni italiane sono questi temi che hanno segnato un’epoca. Molise criminale, scritto da Giovanni Mancinone, giornalista professionista e autore, rientra da Firenze con una premialità letteraria importante, il libro si è aggiudicato il terzo posto ex aequo per la sezione saggistica edita nell’ambito del Premio Letterario Internazionale “Giglio Blu di Firenze”.

 “Tantissimi i lavori pervenuti alla segreteria del Giglio blu di Firenze, provenienti da ogni territorio del nostro Paese e anche dall’estero, sottoposti all’esame dalla giuria, ha detto Mancinone. La qualificazione di Molise criminale terzo classificato in una competizione letteraria e critica così importante è arrivata inaspettata, ed è sicuramente un arricchimento che accompagnerà il percorso del libro.

Un riconoscimento alla qualità di narrazione del testo che ho scritto con passione, continua Giovanni Mancinone, nel voler portare in luce le vicende giudiziarie della provincia italiana intesa come un “luogo dell’anima”, che si intreccia nel tessuto umano e sociale attraverso il racconto dei fatti che poi hanno contribuito a “formare” la storia del vissuto quotidiano delle situazioni.

Molise criminale ha voluto far emergere in punta di penna la consecutio temporum di una cronaca giudiziaria che sarebbe rimasta dimenticata sotto la polvere del tempo, portando in evidenza il chiaroscuro delle illegalità raccontate, ma evidenziando anche la bellezza di tutte le storie di provincia che perseguono la legalità, nel rispetto dei fatti, nella attendibilità delle fonti, animate dalla ricerca della verità, obiettivo imprescindibile della deontologia di un giornalista.

Articoli recenti

Articoli correlati