Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa è il portale di notizie aggiornato 24 ore su 24 - Web TV

Cronaca, politica, spettacoli, sport, economia, salute, rubriche e approfondimenti

Teleuropa.it Live

ULTIME NOTIZIE

Cassino , lavori nelle scuole per il nuovo anno scolastico

Proseguono a ritmo serrato in vista dell’imminente inizio dell’anno scolastico i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza delle scuole a Cassino. Il vice sindaco Francesco Carlino fa il punto sulla situazione assicurando che l’inizio dell’anno scolastico sarà caratterizzato da più confortevoli e soprattutto più sicure. Il tutto, fa notare, senza utilizzare i fondi del bilancio comunale bensì impiegando al meglio i finanziamenti ottenuti. Sono in via di ultimazione diversi interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza in vari plessi scolastici. Tra le strutture maggiormente interessate da tali lavori, integralmente realizzati grazie ad un finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio, l’asilo nido di via Botticelli.

Per questa importante struttura cittadina  i lavori riguardano la sostituzione integrale del gruppo termico con un impianto a condensazione; il rifacimento totale della pavimentazione interna con la posa in opera di linoleum; l’installazione, in tutto l’immobile, di nuovi serramenti esterni con profili in alluminio a taglio termico e vetri di sicurezza; la realizzazione di un nuovo cancello di ingresso pedonale, l’ampliamento e la sistemazione dei vialetti interni ed infine la tinteggiatura esterna dell’intero edificio.

Inoltre, a diversi anni dalle prime richieste pervenute al comune – ha osservato Francesco Carlino – e grazie all’offerta migliorativa inserita nell’ambito dei lavori di adeguamento sismico, è stato realizzato e sarà disponibile un ascensore nella scuola di Sant’Angelo in Theodice.  Contestualmente ci sarà l’abbattimento della barriera architettonica posta tra il piano terra ed il primo piano. In virtù di un finanziamento di 70.000 euro ottenuto dal MIUR inoltre, sono stati eseguiti molteplici interventi, in accordo con i dirigenti scolastici, di adeguamento igienico-sanitario e funzionale.

Articoli recenti

Articoli correlati