Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

ARRESTATO A SPARANISE ENDRI ELEZI

È stato arrestato a Sparanise nell’alto casertano Endri Elezi il 28 enne di origine albanese accusato di aver venduto le armi a Mohamed Bouhlel, l’attentatore di Nizza che il 14 luglio 2016 compì la strage nella cittadina francese, quando alla guida di un autocarro si lanciò sulla cosiddetta passeggiata degli inglesi. Lo stesso travolse volontariamente la folla che era lì per assistere ai festeggiamenti della Festa Nazionale francese. Dalla cabina sparò all’impazzata sulla folla, il bilancio fu di 86 morti e 458 feriti. Tra le vittime anche sei italiani. Si nascondeva in provincia di Caserta e precisamente a Sparanise un centro di poche migliaia di abitanti. Le indagini, condotte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, hanno portanto alla piccola cittadina casertana. Il ragazzo era colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità francesi.

Articoli recenti

Articoli correlati