Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

Teleuropa.it Live

Sedi operative
Formia-Cassino-Roma-Santa Maria Capua Vetere

Tlc Telecomunicazioni - Formia

CA.VI.CI. Casa Vinicola Ciccariello - Gaeta

Per la tua pubblicità 334 89 44 646

SUCCESSO ANCHE CIOCIARO PER IL RALLY DEL MATESE, TLC PROTAGONISTA

Gianfico-Mongillo, pilota di Pozzuoli e navigatore di Cusano Mutri: questo il binomio che si è aggiudicato il primo gradino del podio dell’ottava edizione del Rally del Matese durante lo scorso fine settimana. Secondo piazzamento per RizzelloSorano, affiatata squadra di Lecce; terzo gradino per i laziali TribuzioCipriani, entrambi del frusinate, di Pontecorvo il primo e di Ceccano il secondo.

Grande spettacolo hanno dato piloti e navigatori, soprattutto della categoria R5, caratterizzata dalle auto più performanti della competizione. Le categorie di auto presenti in competizione sono state 23 e gli equipaggi iscritti 52, prima volta che si è registrato un numero così cospicuo. Un successo per questa edizione, una edizione particolare perché è stata la prima a seguire regole diverse causa covid e perché capitata nel pieno della finale di campionato europeo.

Il sabato è stato tutto dedicato alla messa a punto dei bolidi, dove si è cercata e trovata la sintonia tra pilota, navigatore, auto e percorso. Domenica, invece, si è disputata la gara vera e propria. Un percorso totale di 120 chilometri suddiviso in 6 prove speciali che si sono disputate tra San Potito Sannitico e Gioia Sannitica.  

Main sponsor dell’evento è stata l’azienda formiana Tlc Telecomunicazioni che ha insignito tutti i piloti di una medaglia, ai secondi classificati è andato il trofeo Tlc Telecomunicazioni.

Articoli recenti

Articoli correlati