FABRIZIO MORETTO E’ STATO FREDDATO CON UN COLPO ALLA SCHIENA

E’ stato freddato nella serata di lunedì,  Fabrizio Moretto detto “Pipistrello” un uomo di 50 anni, con un colpo alla schiena. L’omicidio è stato compiuto in via Tartaruga nella frazione di Bella Farnia a Sabaudia. La vittima è stata freddata mentre a bordo del suo scooter stava facendo ritorno a casa, è Fabrizio Moretto, amico di Erik D’Arienzo, ucciso qualche mese fa sulla Pontina. Sul posto è intervenuto il personale sanitario in ambulanza che ha potuto solo constatare la morte dell’uomo. Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri e il magistrato di turno. Sulla schiena la ferita d’arma da fuoco. Il caso è seguito dai  militari del Nucleo Investigativo del comando provinciale di Latina che indagano per omicidio.  I militari hanno svolto i rilievi del caso e già ascoltato alcune persone. Moretto era indagato per la morte di Erik D’Arienzo, ritrovato agonizzante a bordo della Pontina tra Latina e Sabaudia il 30 agosto e poi morto al Goretti dopo una settimana durante la quale non ha mai ripreso conoscenza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi