PIAZZE DI SPACCIO A SANTA MARIA CAPUA VETERE

Dodici condanne per le piazze di spaccio dei Bellagiò a Santa Maria Capua Vetere. Sono quelle richieste dal pm Francesco Raffaele della Dda di Napoli nel corso della sua requisitoria nel processo con abbreviato che si sta celebrando dinanzi al gup Imparato del tribunale di Napoli.

Il pm ha invocato 10 anni per Sonia Del Gaudio; 6 anni per Plinio Restelli, divenuto collaboratore di giustizia; 6 anni per Maurizio Palombi; 3 anni e 3 mesi per Raffaele Cipullo; 5 anni e 2 mesi per Raffaele Terracciano; 1 anno e 8 mesi per Aniello D’Alterio; 2 anni per Gerardo Gravante; 2 anni e 10 mesi per Maria Antonia Cavalli; 2 anni e 10 mesi per Rosario Rossetta; 2 anni e 10 mesi per Michele Gabriele; 2 anni per Carmine Fischetti; 2 anni e 2 mesi per Giovan Battista Di Monaco. Adesso toccherà alle difese provare a smontare le tesi dell’Antimafia. Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Nello Sgambato, Luca Viggiano, Angelo Raucci, Dario Mancino, Enzo Spina, Giuseppe Stellato, Vincenzo D’Angelo e Salvatore Di Mezza.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi