SEQUESTRATI ESEMPLARI DI TONNO ROSSO

Sono stati sequestrati nel golfo di Gaeta alcuni esemplari di tonno rosso dagli uomini della Guardia costiera di Gaeta. Il monitoraggio in mare dei militari in servizio di polizia marittima, ha consentito di individuare e fermare una unità da diporto intenta a navigare nelle acque del Golfo, con a bordo la specie protetta nonché altra varietà di pescato per un quantitativo superiore al limite massimo pro-capite di kg 5 stabilito per la pesca sportiva e ricreativa.

A seguito di controlli sono stati rinvenuti occultati all’interno del natante, quattro esemplari di tonno rosso, specie altamente migratoria, la cui cattura in questo periodo dell’anno è vietata per scopi riproduttivi. La cattura della specie, infatti, ne impedisce il successivo ripopolamento ittico.

Al pescatore sportivo, un 50enne della provincia di Frosinone – è stata elevata una sanzione amministrativa di oltre cinquemila euro per violazione del decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali che ne vieta la cattura, anche accidentale, da parte di pescatori professionisti e pescatori sportivi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi