DE LUCA FIRMA L’ORDINANZA

Ol presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza numero 82 ma, a dispetto di quanto tutti si attendevano dopo le dichiarazioni rese nel primo pomeriggio di martedì, nel nuovo atto non c’è né la disposizione del coprifuoco né quella relativa alla riapertura delle scuole elementari in presenza da lunedì. Nell’ultimo atto si parla del blocco dello spostamento interprovinciale. “Con decorrenza dal 23 ottobre 2020, al fine del contenimento dei rischi di contagio correlati alla mobilità sul territorio, ai cittadini campani è fatto divieto di spostamenti dalla provincia di residenza o domicilio abituale verso altre province della Campania, fatti salvi gli spostamenti connessi ad esigenze (la cui ricorrenza andrà autocertificata sotto personale responsabilità, ai sensi del DPR 445/2000) relative a motivi di salute; comprovati motivi di lavoro; comprovati motivi di natura familiare; motivi scolastici e/o afferenti ad attività formative e/o socio-assistenziali; altri motivi di urgente necessità. E’ in ogni caso consentito il rientro presso la propria residenza o domicilio abituale”. Non c’è un termine ultimo per il divieto degli spostamenti.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi