OMICIDIO MONTEIRO, ORGANI SPAPPOLATI

 

Una violenza inaudita è stata usata nei confronti del giovane Willy Monteiro Duarte. Al 21 enne di Paliano gli hanno lesionato polmoni, milza, pancreas, insomma gran parte degli organi interni. Questo in sintesi quanto scaturisce dalla relazione degli specialisti di Tor Vergata. Il cuore del ragazzo è stato riscontrato, spaccato in due con una lesione di sette centimetri. Un brutale pestaggio che non ha lasciato scampo al ragazzo nella notte tra il 5 e il sei settembre. Informazioni che sarebbero in linea con quelle fornite qualche ora dopo dall’amico di Willy che ha assistito al pestaggio. I fratelli Bianchi non nuovi ad  episodi del genere, hanno usata una ferocia senza precedenti tanto che non si esclude anche l’uso di oggetti contundenti come bastoni, spranghe e tirapugni. Anche quando Willy era riverso a terra la furia del branco continuava ad accanirsi su di lui colpendolo con pugni e calci. Anche l’amico che cercava di proteggerlo dai violenti colpi è stato coinvolto nella violenza inaudita. Qualcuno sarebbe addirittura saltato sul corpo di Willy continuando anche quando il ragazzo era privo di sensi.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi