IMPENNATA DI CONTAGI

Ancora una brusca impennata dei nuovi contagi è stata registrata nelle ultime ore nel basso Lazio. Torna a crescere la curva dei contagi in provincia di Latina: sono 39 quelli comunicati nelle ultime ore dalla Asl con il bollettino giornaliero. Il dato più alto di sempre, numeri che non sono stati registrati neanche nei periodo più difficili del lockdown e su cui bisogna attentamente riflettere a pochi giorni dalla riapertura delle scuole.

Dei 39 positivi 34 sono in cura presso il proprio domicilio mentre per gli altri 5 si è reso necessario il ricovero ospedaliero. Aprilia in testa con 16 contagi. 11 a Latina città, poi Cisterna (1), Itri (2), Priverno (1), Roccagorga (1),  Sabaudia(1),  Sezze (3) e  Terracina (3). La città di Itri ha fatto registrare un decesso. La provincia di Latina conta in tutto 1060 contagiati, sono 440 i positivi, i guariti sono 582. 38 purtroppo i decessi.

Sono 1060 i contagi totali riscontrati tra i residenti del territorio pontino da inizio pandemia; 440 gli attuali positivi. E’ importante, considerando l’imminente apertura delle scuole, che tutti i cittadini si attengano scrupolosamente alle disposizioni in materia di prevenzione del contagio. In particolare si ritiene importante l’uso della mascherina in tutte le occasioni di contatto con altre persone, ancorché conosciute, anche nelle ore diurne. Evitare, nel limite del possibile, la frequentazione di luoghi affollati, soprattutto in locali senza adeguato ricambio d’aria, e di utilizzare sistematicamente prodotti idonei all’igiene delle mani dopo aver toccato oggetti in luoghi pubblici.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi