Frosinone – Approvato il progetto per il recupero della tribuna al Matusa

La giunta comunale, nell’ultima seduta settimanale, ha approvato la delibera relativa a messa in  sicurezza,  recupero  e risanamento conservativo della struttura della tribuna  ricadente all’interno dell’area del Parco “Matusa”. L’amministrazione Ottaviani ha quindi contestualmente approvato il Progetto di Fattibilità Tecnica Economica redatta dall’Ufficio Pianificazione Territoriale e S.U.E, per un investimento totale di 500.000 euro.

Nell’ambito della “Trasformazione e riqualificazione relativa all’Area Matusa e zone limitrofe”, risultano in corso di ultimazione i lavori relativi alla realizzazione della pavimentazione con “erborelle” nella zona centrale del manto erboso: tale pavimentazione andrà a rappresentare la figura del “Leone Rampante” simbolo della squadra di calcio.  Contemporaneamente, sempre l’Amministrazione Comunale ha in programmazione sia i lavori relativi all’allestimento di una “Fontana Artistica” con creazione di giochi di acqua e luci, sia la piantumazione di nuovi soggetti arborei lungo il perimetro della recinzione.

Allo stato attuale risulta non più rinviabile la messa in sicurezza totale del complesso della tribuna che al momento risulta interdetta all’utilizzo degli utenti del Parco.

In via preliminare è dunque necessario prevedere, per il regolare utilizzo dello spazio rialzato, l’esecuzione di lavori di impermeabilizzazione contestualmente all’adeguamento dei parapetti di protezione presenti sulla tribuna  e, nello stesso tempo, procedere, al fine del riutilizzo a nuova destinazione dei locali posti al di sotto della tribuna, a lavori di risanamento dei medesimi e all’implementazione del sistema di controllo con videocamere.

L’Ufficio, allo scopo, ha redatto il Progetto di Fattibilità Tecnica Economica relativamente ai lavori necessari per la messa in sicurezza dello spazio relativo al complesso della tribuna, e procederà quindi ad inoltrare istanza di contributo alla Regione Lazio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi