Minturno – La storia di sant’Albina

Una storia quella di sant’Albina che colpisce molti e da cui è possibile trarre insegnamenti che possono essere sicuramente attualizzati. Fu molto venerata nell’antichità come esempio di vergine cristiana coraggiosa anche se giovanissima. Una fanciulla molto bella e nota perché dotata di grande intelligenza, ma anche di grande pietà verso il prossimo.

Nel periodo delle incursioni barbariche e saracene, il corpo di sant’Albina fu trasferita da Scauri a Formia, presso la chiesa di sant’Erasmo, dove ha riposato per alcuni secoli. Successivamente fu trasferita in un luogo segreto di Gaeta.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi