Formia – Festeggiamenti per il santo patrono Erasmo

Un tempo storico particolare, una emergenza sanitaria che quest’anno non consentirà di festeggiare, nel modo consueto, i santi patroni di Formia, sant’Erasmo e San Giovanni. Anche sulle festività più attese dai fedeli incidono pesantemente le restrizioni disposte dal governo centrale per contenere la diffusione della Covid 19. Una mattinata quella del 2 giugno che vedrà l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Paola Villa, impegnata in due cerimonie distinte, la deposizione della corona al monumento dei caduti in piazza della Vittoria alle dieci e subito dopo, alle 11 la solenne celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale di Sant’Erasmo presieduta da sua eccellenza monsignor Luigi Vari, arcivescovo di Gaeta.

I festeggiamenti però non sono in tono minore assicura il parroco don Alfredo Micalusi, fervono così i preparativi in vista del due giugno. Lazio Tv fornirà il suo contributo trasmettendo in diretta la celebrazione eucaristica a partire dalle 11,00 di martedì mattina sui canali 12 e 650. I fedeli e i devoti a sant’Erasmo di tutto il mondo potranno seguire la funzione anche in diretta streaming dalle proprie case rispettando, anche così, i divieti di assembramento imposti dall’emergenza sanitaria.

Le attività del comitato sono state bloccate a fine febbraio per rispettare le disposizioni governative.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi