Frosinone – Progetto di fattibilità della metro

Una metropolitana di superficie che dovrà collegare lo scalo del capoluogo ciociaro con la zona del piazzale De Mattheis. E’ stato avvato uno studio di fattibilità del progetto fortemente voluto dal sindaco Nicola Ottaviani. Alla riunione tecnica hanno partecipato tutte le parti interessate compresi i consulenti incaricati dello studio sul piano del traffico e della mobilità alternativa. Sono stati  evidenziati i vantaggi, sotto il punto di vista ambientale e di evoluzione della mobilità, connessi alla nuova opera pubblica. Inoltre, la possibilità di disporre di vettori alimentati completamente a batteria, della lunghezza variabile dai 12 ai 18 metri, permetterebbe anche una alta sostenibilità sotto il punto di vista ambientale, con una capacità di carico di utenti di gran lunga superiore rispetto ai normali autobus in circolazione, garantendo ulteriori indici di distanziamento tra i passeggeri, sicuramente utili anche nei periodi di emergenza sanitaria.

La metropolitana leggera di superficie, secondo le prime indicazioni progettuali, correrebbe all’interno di una corsia dedicata, impiegando dieci minuti nella tratta in esame e trasportando l’utenza, in una delle stazioni intermedie, fino a ridosso dell’area di partenza dell’ascensore inclinato, ove si procederebbe, con un progetto integrato, al raddoppio della linea e delle cabine, garantendo tempi certi e di massima sicurezza.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi