Isernia – Carabinieri alla prese con una famiglia indisciplinata

Gli effetti dell’isolamento si fanno sentire ormai su tutti ma i cittadini hanno dimostrato una grande maturità e spirito di sopportazione. Non così per una famiglia di Venafro dove domenica scorsa si erano dati convegno una dozzina di parenti con tanto di bambini per un pranzo domenicale noncuranti delle restrizioni imposte dal Governo per l’emergenza covid 19. Purtroppo per loro ad uno di essi non ha ben funzionato il braccialetto elettronico che portava al polso essendo agli arresti domiciliari in quell’abitazione. Ai Carabinieri recatisi prontamente a fare il controllo per una possibile evasione si è così presentata davanti una scena sorprendente essendo già tutti i commensali a tavola. Inutile dire che sono fioccate le multe per tutti e la denuncia per violazione delle prescrizioni imposte al soggetto agli arresti domiciliari che ora rischia anche di tornare in carcere. 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi