Castellino del Biferno (Campobasso) – Il sindaco stampa moneta

Una moneta comunale e i “Borbone bond”. La singolare iniziativa in un piccolo paese del Molise Castellino del Biferno in provincia di Campobasso. Contro la crisi economica e il disagio delle famiglie del paese, il sindaco del paese Enrico Fratangelo ha deciso di coniare una moneta comunale.

 

Il primo cittadino, appassionato di risorgimento italiano, negli ultimi giorni ha distribuito nella piccola comunità molisana, composta da poco più di 500 abitanti, le banconote plastificate: da 20 e 50 ducati, con numeri progressivi raffiguranti immagini religiose con lo stemma del paese.

In una c’è anche l’immagine dello stesso Fratangelo.

Il valore del ducato è uguale all’euro ed è consegnato alle famiglie meno abbienti di Castellino del Biferno. Le stesse possono utilizzare le banconote da 20 e 50 ducati per la spesa alimentare nei negozi convenzionati con il Comune.

Ogni due settimane gli esercenti possono rivolgersi all’Amministrazione comunale riconsegnando le banconote ed ottenendo, con apposito mandato di pagamento, il denaro corrispondente. Il capitolo del bilancio utilizzato per tale operazione è dedicato al sociale ed è denominato «Ferdinando di Borbone».

“Studio da circa 12 anni la moneta alternativa – spiega il sindaco Enrico Fratangelo -. I ducati vengono consegnati solo a chi ne ha necessità. E dopo le banconote locali, sono al lavoro per emettere i “Borboni bond”. Rappresentano degli incentivi a chi verrà in questo comune ad aprire un’attività che può essere zootecnica o ortofrutticola o altro.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi