Cassino – Cosilam, bilancio consuntivo in positivo

Il bilancio consuntivo del Cosilam si chiude con un segno positivo. Anche per il 2019 il Consorzio registra un trend in crescita con un avanzo di gestione di oltre cinquantamila euro segnando il miglior risultato degli ultimi dodici anni. È quanto emerso dall’approvazione del documento contabile da parte del Consiglio di Amministrazione che si è riunito nel rispetto delle normative in materia di Covid-19.

“I dati che emergono dal bilanci consuntivo del 2019 evidenziano un consorzio che riesce ad avere una sua forma e una stabilità – ha spiegato il Presidente del Cosilam Marco Delle Cese – In questi ultimi mesi si è parlato spesso dell’Ente raccontandolo come una scatola che produce debiti. Ecco i dati contabili, e i numeri parlano chiaramente e senza possibilità di doppie interpretazioni, raccontano invece una storia ben diversa. Un Ente che sta portando a compimento un percorso di risanamento grazie a una oculata gestione che ha portato una progressiva riduzione delle spese e un incremento dei ricavi. Il 2019 è stato un anno importante che ha segnato una presenza sempre maggiore del Consorzio sul territorio. Un costante dialogo con i soci e con le aziende che sono il nostro stakeholder di riferimento. La realizzazione di molte attività, tante opere e l’avvio di numerosi progetti. Tutto questo, tradotto nel bilancio consuntivo che fotografa con i numeri dodici mesi di attività, ha portato a una chiusura positiva con un avanzo di gestione di ben 54.000 euro. Un dato entusiasmante se si pensa che per trovare una chiusura di bilancio ancor più positiva bisogna andare indietro di ben dodici anni fino al 2008. Un ringraziamento lo rivolgo a tutta la squadra del Consorzio, ai componenti del Cda e al Collegio Sindacale che hanno contribuito, ognuno per il proprio ambito, al raggiungimento di questo risultato. E un ringraziamento lo rivolgo al Consiglio di Amministrazione e al Direttore Generale che mi hanno preceduto che, grazie anche al loro contributo, hanno permesso il raggiungimento di questo obiettivo. Un risultato che per tutti noi è motivo di grande orgoglio e ci spinge a fare sempre meglio e sempre di più. Oggi l’Ente si trova in una situazione di equilibrio finanziario che, seppur ancora debole, dobbiamo rafforzare per diventare sempre più un interlocutore solido per le aziende, le associazioni e gli enti del territorio”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi