Economia – Confcommercio chiede le chiusure per Pasqua

Arriva da Confcommercio Lazio Sud, Fida Confcommercio Lazio Sud e sindacati l’invito rivolto alla regione Lazio affinchè emetta un provvedimento di chiusura di supermercati  ed alimentari nei giorni di Pasqua e Pasquetta.  “Un appello congiunto per consentire alle Forze dell’Ordine di controllare meglio e con più rapidità chi non rispetta le regole, dare un po’ di respiro alle imprese e lavoratori che in prima linea e con enormi difficoltà hanno fornito un servizio necessario ed essenziale in questi giorni terribili, e disincentivare i ‘furbetti’ a ricorrere all’alibi della spesa per uscire il giorno della tradizionale passeggiata fuori porta”. E’ il momento della responsabilità per ripartire prima possibile in condizioni di sicurezza – ha detto il presidente di Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora -. La proposta di chiusura arriva anche dai numerosi sindaci che temono una uscita numerosa nei due giorni festivi. Non si può mettere a rischio il lavoro ed il sacrifico sostenuto fino ad oggi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi