Formia – Coronavirus, controlli al porto

Le isole pontine chiedono a gran voce una postazione sanitaria al porto di Formia per il controllo dei passeggeri diretti a Ponza e Ventotene. Il rischio di contagio da coronavirus preoccupa anche i sindaci delle due isole, hanno chiesto maggiori controlli. Sul caso interviene anche il presidente della commissione Sanità della Regione Lazio, il consigliere regionale pontino Giuseppe Simeone (FI) che ha posto il problema all’attenzione di una riunione dei capigruppo in Consiglio. Nel caso di un’eventuale presenza di contagiati sulle isole infatti si verrebbero a creare diversi problemi logistici e di gestione sanitaria. Simeone condivide le richieste di Franco Ferraiuolo, sindaco di Ponza e Gerardo Santomauro sindaco di Ventotene, quella unanime di istituire una postazione sanitaria al porto di Formia per controllare i passeggeri. Auspico, dice Simeone, che l’amministrazione Zingaretti, attraverso il vicepresidente Leodori, possa trovare una soluzione che fornisca le opportune garanzie a passeggeri, sanitari e residenti delle isole”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi