Gaeta – Sequestrata discarica

Brillante operazione del Nucleo Ambientale della Polizia Locale di Gaeta che nei giorni scorsi ha sequestrato un’area scoperta di circa 3.000 metri quadri in località Sant’Angelo, per illecita gestione e combustione di rifiuti e per aver realizzato una discarica di rifiuti; denunciato un cittadino albanese residente a Formia per inquinamento ambientale. Le indagini, condotte da Domenico D’Adamo e Mauro Pimpinella, già Ispettori Capo della Polizia Locale di Santi Cosma e Damiano e della Polizia Provinciale di Latina, ad oggi in forza alla Polizia Locale di Gaeta e distaccati presso l’Ufficio Ambiente, sono iniziate qualche mese fa a seguito di appostamenti e di pedinamenti, poiché si notava il transito su tale area di mezzi carichi di rifiuti. Colto in flagranza di reato per combustione illecita di rifiuti, gli agenti procedevano nell’immediato ad intervenire ed a porre i sigilli all’intera area, trasformata nel tempo in una discarica abusiva.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi