Cassino – Maestra malmenata a scuola

Momenti di estremo imbarazzo e certamente non educativi per i piccoli alunni di una scuola elementare di Cassino. Protagonisti dello sconcertante episodio due coniugi che, nel corso di un colloquio, hanno deciso di picchiare una maestra. Hanno schiaffeggiato l’insegnante del loro bambino, che frequenta la quarta elementare, in aula, dinanzi all’intera scolaresca, insulta e strattonata fino a farla cadere a terra. Un grave episodio che ha fatto discutere l’intera cittadinanza. L’insegnante è stata soccorsa dai colleghi e portata all’ospedale santa Scolastica, le è stata assegnata una prognosi di venti giorni. Agli agenti della Polizia di Stato è toccato il compito di ricostruire quanto accaduto ed accertare i motivi che hanno portato i genitori del piccolo a malmenare l’insegnante che è stata soccorsa dalla bidella che non è riuscita a fermare i genitori che hanno fatto irruzione in classe. I genitori hanno accusato l’insegnante di essere discriminante nei confronti del loro figlio affetto da lieve deficit. Nonostante la maestra avesse più volte tentato di placare gli animi, la madre del ragazzino, oramai fuori controllo, ha schiaffeggiato la donna e l’ha fatta cadere a terra. Il tutto sotto gli occhi terrorizzati dei piccoli che piangevano e gridavano. La coppia è stata denunciata  per i reati di minacce e oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi