Frosinone – Sarà operativo il registro dei tumori

Il registro dei tumori sarà presto una realtà, ad affermarlo il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli della Lega. E’ un’altra battaglia vinta, afferma. Nelle scorse ore Ciacciarelli ha incontrato il manager della Asl  Lorusso che ha finalmente confermato. Una risposta attesa da molti e da tanto tempo, il registro dei tumori in provincia di Frosinone sarà presto operativo. Mi sono battuto in questi anni, dice Ciacciarelli, per conseguire tale obiettivo, denunciando i tempi lunghi, e il fatto che fossero impiegati soltanto 2 operatori,  ed oggi posso dire che presto sarà realtà. Però la vera sfida consiste nel mirare ad un registro tumori con elevati livelli di automazione, ricorrendo ad una metodologia che mantenga alti standard di qualità, aumentando nel contempo la velocità di produzione dei dati. In Italia ogni anno, grazie al registro dei tumori, si scoprono circa 1000 nuovi casi di cancro, mentre si stima che nel nostro Paese vi siano nel corso dell’anno più di 365.000 nuove diagnosi di tumore, esclusi i tumoridella pelle per i quali è prevista una classificazione a parte a causa della difficoltà di distinguere appieno le forme più o meno aggressive, circa 189.600, il 52%, fra gli uomini e circa  176.200, il 48%, fra le donne.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi