Arpino – Città della cultura

C’è fermento nel palazzo municipale di Arpino, la piccola cittadina frusinate, in questi giorni. Si sta lavorando alacremente dopo aver appreso la notizia che la città di Cicerone è tra le 44 candidate al titolo di capitale della cultura 2021. Lo ha reso noto il Mibact segnalando che entro il 2 marzo devono essere presentati i dossier delle candidature. Arpino concorre con Genova, Pisa, L’Aquila, Venosa, Paestum, solo per citarne alcune. Un momento importante per la città del Certamen Ciceronianum ma anche per l’intero comprensorio.

Una grande opportunità che l’intero basso Lazio non deve lasciarsi sfuggire, per questo il sindaco lancia ora un appello a tutti i primi cittadini del comprensorio al fine di attivare tutte le sinergie necessarie affinchè si possa davvero ottenere un beneficio per l’intero territorio.

La città di Arpino ha tutte le carte in regola per concorrere, queste sono le parole del presidente della provincia di Frosinone Antonio Pompeo. La sua storia, la sua tradizione culturale e il suo indiscusso patrimonio naturalistico-architettonico, ha continuato, la rendono una perla rara nel panorama nazionale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi