Formia – La tutela dell’ambiente

10 litri di olio esausto utilizzati in cucina e gettati negli scarichi di casa equivalgono ad 1 milione di litri d’acqua inquinata, mentre un solo litro di olio esausto favorisce notevolmente l’intasamento delle tubature domestiche. L’olio utilizzato in cucina è un gran nemico del mare e delle terre, per questo deve essere smaltito correttamente. L’olio di frittura, quello delle scatolette di tonno e dei prodotti conservati sott’olio devono essere raccolti in appositi contenitori di plastica quindi smaltiti correttamente.

Il comune di Formia ha dato il via così ad una campagna mirata per la tutela dell’ambiente e dell’intero ecosistema.

Da rifiuti a risorse: le nuove proposte della Formia Rifiuti Zero per il riciclo ed il recupero, in una prospettiva di economia circolare nella città di Formia”. L’obiettivo è quello di fare in modo che il rifiuto diventi una risorsa in primis per i cittadini. Il denaro che scaturirà da questa operazione  non andrà alla società ma sarà investito per la collettività.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi