Isernia – Operazione Galaxy

Una operazione  che ha coinvolto numerose province italiane, le attività operative si sono svolte infatti nelle provincie di Isernia, Milano, Salerno, Caserta, Frosinone, Latina e Macerata. Gli uomini della Guardia di Finanza di Isernia, su disposizione della Procura della Repubblica di Isernia, hanno eseguito 23 Ordinanze di Applicazione di Misure Cautelari Personali, nello specifico 13 arresti in carcere e 10 persone sono finite ai domiciliari. L’operazione Galaxy, ha consentito di mettere a segno anche un decreto di sequestro preventivo per l’importo complessivo di 7 milioni e mezzo, per beni mobili ed immobili, somme di denaro, autoveicoli e quote societarie, nei confronti di  23 persone e 21 società con sedi in tutt’Italia. I reati contestati sono quelli di frode transazionale dell’iva intracomunitaria ed evasione milionaria nel settore della commercializzazione delle auto di lusso. E’ stato possibile così sgominare un gruppo criminale operante stabilmente in tutta Italia ma con ramificazioni un numerosi paesi esteri. L’operazione Galaxy è frutto di un anno di indagini e di accertamenti particolarmente complessi ed articolati, condotti dal Gruppo Guardia di Finanza di Isernia, nel particolare settore della commercializzazione di autovetture di lusso di origine comunitaria e che hanno portato alla scoperta di una mega frode in danno dell’Unione Europea e dell’Italia, sono stati impiegati 200 militari e numerosi automezzi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi