Velletri – La fiaccolata per ricordare Matteo

Gianluca ricorda il fratello Matteo, 31 anni appena compiuti, ucciso a Trieste insieme al suo collega e lancia un monito affinchè ci sia maggiore sicurezza per gli operatori delle forze dell’ordine. Matteo era da sette anni in polizia, la notizia del suo assassinio ha sconvolto la città di Velletri e l’Italia intera. Amava profondamente il suo lavoro.

Aveva festeggiato il suo 31°compleanno proprio la domenica precedente il tragico evento, la città di Velletri si è stretta intorno alla sua famiglia.

In centinaia lunedì sera alle 19,00 si sono ritrovati in piazza Mazzini per dar vita ad una fiaccolata che si è snodata tra le vie del centro fino a raggiungere la casa della famiglia. Una comunità attonita e in lutto.

Velletri ora si prepara a vivere il giorno dell’ultimo saluto a Matteo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi