Formia – Si incatenano dinanzi al municipio

 

Sono Salvatore e Maurizio due lavoratori ex Cofely impegnati nei piccoli lavori di manutenzione di edifici e aree pubbliche. Ci mostrano alcuni dei lavori portati a termine da loro stessi. Ora sono d a due anni senza lavoro, da quando cioè il contratto con il comune di Formia si concluse senza un rinnovo. Altri ex dipendenti Cofely sono già stati impegnati in altre attività, loro invece ancora non hanno avuto una collocazione.

Hanno lavorato per venti anni come precari al comune di Formia, solo loro due sono rimasti fuori da altri impieghi. Per loro la situazione non è semplice e reperire risorse economiche diventa sempre più complicato. Terminata la disoccupazione già da un anno non ricevono più soldi per mandare avanti la famiglia.

Hanno voluto così far sentire la loro voce incatenandosi davanti l’ingresso del municipio di Formia, per sensibilizzare l’amministrazione comunale al loro caso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi