Itri – XXII Premio nazionale di poesia Mimesis

L a serata tanto attesa in cui sono stati assegnati i premi della XXII edizione del concorso internazionale di poesia Mimesis, si è svolta come da programma all’ombra del castello Medievale di Itri. Ospite d’onore per l’edizione 2019 è stato il maestro Marco Lo Russo, che tra una poesia e l’altra si è fatto apprezzare grazie alle note della sua fisarmonica.

Così si è rinnovato l’appuntamento con uno dei più importanti  concorsi letterari in Italia e che, anche per questa edizione, è stato diretto da Patrizia Stefanelli. Circa 400 le poesie selezionate, scritte dalle più prestigiose penne italiane e lette da una giuria in grado di comprendere e apprezzare i vari stili poetici e il loro valore letterario.

Tra i lavori più apprezzati “Le caramelle di Shamira”, di Rodolfo Vettorello, secondo classificato. La denuncia del poeta riguarda lo stupro di massa subito da una bambina di 16 anni. Un quadro raccapricciante descritto da Vettorello per una delle tante bambine stuprate dai soldati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi