Roma – Campagna Plastic Free

Al via la campagna contratti di fiume plastic free della regione Lazio. L’iniziativa si arricchisce di una nuova azione perché da oggi i Contratti di Fiume, di Lago, di Costa e di Foce possono aderire alla  campagna  Contratti di Fiume Plastic Free. Con questa azione si apre una nuova ulteriore fase dei Contratti di Fiume, e il Lazio è la prima regione italiana a intraprendere questa strada. La conferma arriva da Cristiana Avenali, Responsabile Piccoli Comuni e Contratti di fiume della Regione Lazio – Stiamo promuovendo tramite il riconoscimento di un logo da esporre sul materiale informativo, i Contratti che si impegneranno ad:

  1. Attivarsi per eliminare i prodotti plastici utilizzati negli incontri, negli eventi e nell’intero processo di attuazione dei Contratti di Fiume, Lago, Foce e Costa;
  2. Attivare un percorso di informazione e di sensibilizzazione sui principi di riduzione della plastica, all’interno degli atti programmatici relativi ai Contratti di Fiume, Lago, Foce e Costa, in coordinamento con l’Ufficio di Scopo “Piccoli Comuni e Contratti di Fiume”, ed inserire, nel proprio programma d’azione, misure, progetti ed azioni specifiche.

Oggi l’inquinamento da plastica come i mutamenti climatici, aggiunge Cristiana Avenali– richiedono azioni immediate, concrete ed efficaci, e quindi è fondamentale il protagonismo di ognuno di noi, ed in primis delle Istituzioni. Da tempo la Regione Lazio ha accolto questa sfida e  i risultati che si stanno ottenendo danno  forza enorme ed entusiasmo nel continuare”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi