Formia – Fine settimana all’insegna della poesia

Non solo musica per un fine settimana, quello appena trascorso, all’insegna della poesia e dell’arte. Presso la Torre di Mola a Formia,  è andata in scena “Parole al Vento”, la prima edizione che ha accolto sette  poeti dalle più disparate biografie e geografie, sette  accenti, sette lingue, sette  visioni della poesia.
“Poesia, musica, pittura: la bellezza dell’Arte con la A maiuscola quale restituzione della bellezza che la città di Formia  dona dalla notte dei tempi”, parole piene di significato quelle dell’ assessore alla cultura Carmina Trillino.

La città di Formia è sempre più immersa nella cultura, anche nella giornata di domenica scorsa, il raggruppamento associativo Sinus Formianus,in collaborazione con la Soprintendenza e il Comune di Formia, ha dedicato l’intera mattinata alla Via Appia Antica che collegava l’antica Roma a Brundisium l’attuale città diBrindisi, il più importante porto per la Grecia e l’Oriente nel mondo dell’antica Roma. 

L’Appia è probabilmente la più famosa strada romana di cui siano rimasti i resti, nonché la prima strada costruita secondo criteri moderni, tanto da permetterne l’utilizzo anche in inverno. La sua importanza viene confermata dal soprannome che i Romani le avevano dato: Regina Viarum.   

 Luogo significativo e simbolico dell’incontro,la Tomba di Cicerone,a Formia.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *