Arpino – IL podio del Certamen tre studenti italiani

Si sono cimentati nella traduzione di un brano della Filippica di Cicerone. Latinisti giunti da ogni parte del mondo ad Arpino per partecipare alla 39^ edizione del Certamen Ciceronianum. Centonovantadue gli studenti, cinque ore a disposizione per gli aspiranti al titolo di giovane “campione del mondo di latino”. Una grande festa, un momento di confronto sul pensiero di Marco Tullio Cicerone ma sotto i riflettori del Certamen è stato lui, Leonardo Monni, studente del liceo classico Tacito di Roma che ha ottenuto il massimo riconoscimento.

Niccolò Casinelli, Assessore alla Cultura e responsabile del Centro Studi Umanistici “M.T. Cicerone” vede Arpino come polo culturale che ruota intorno alla figura di Cicerone.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi