Formia – Seconda Coppa Italia di vela

La cerimonia di premiazione effettuata presso l’Anfiteatro Caposele ha concluso nel modo migliore la seconda Coppa Italia, riservata alla classe 420 Uniqua,  organizzata dal Circolo Nautico Caposele di Formia. L’ultima giornata di gare non si è potuta disputare per via dell’allerta meteo che era stata diramata in precedenza, ma l’inconveniente non ha creato alcun problema, viste le otto regate regolarmente sostenute nei giorni precedenti nelle acque del sud pontino, tra sole, vento e temperature più che gradevoli. La vittoria finale è andata alla coppia formata da Paolo Iacchia e Gabriele Romeo, in forza al Centro Velico 3V di Trevignano Romano (sodalizio che ha concesso il bis con il primo posto centrato da Giulia Sepe e Federico Romeo come equipaggio misto), che in classifica generale hanno preceduto di tre lunghezze Demetrio Sposato e Gabriele Centrone, “Spero innanzitutto che i tanti ragazzi in acqua si siano divertiti” ha affermato Raffaele Giarnella, presidente del club organizzatore “nonostante il maltempo annunciato per l’ultimo giorno, tutte le altre prove sono andate alla grande, e  Formia è stato l’unico posto in Italia dove si è potuto regatare senza problemi”. A fargli eco anche il sindaco di Formia, Paola Villa, che ha partecipato alle premiazioni: “La vela è un patrimonio eccezionale per la nostra città, siamo uno dei punti fermi di questo sport, e dobbiamo puntare a crescere ancora”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi