Formia – Si lavora alla giornata del 5 maggio

Si lavora intensamente alla giornata del 5 maggio nel corso della quale sarà rimossa la bomba risalente al secondo conflitto mondiale ritrovata a Formia in località Rio Fresco. Il sindaco di Formia, Paola Villa, ospite del settimanale Citta del Golfo di questa settimana su Lazio Tv ha aggiornato i telespettatori sui risultati dell’ultimo incontro in prefettura a Latina di mercoledì.  L’ordigno di circa 150 chili sarà rimosso dagli artificieri e fatto brillare in una cava di Itri. Confermata l’anticipazione del derby calcistico tra la squadra del Formia e quella del Gaeta a sabato 4 maggio.

Delicata l’evacuazione dell’ospedale Dono Svizzero di Formia che inizierà già a partire dalla prossima settimana e della struttura Sorriso sul mare, che rientrano nella zona rossa. Attivate le strutture ospedaliere di Fondi, Latina e Terracina ma anche quelle di Cassino e Sora.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi