Formia – Al via il Certamen del Liceo Classico Pollione

ha preso il via ufficialmente la 16^ edizione del certamen vitruvianum formianum presso il liceo classico pollione di formia. Il certamen ha la finalità di onorare la figura di vitruvio pollione, di probabili origini formiane, alla cui memoria è intitolato l’Istituto. Il  Certamen si propone di rivitalizzare lo studio della lingua latina, nella quale affondano e si rivelano le radici linguistiche e culturali della civiltà europea e occidentale. In particolare, si intende far conoscere in modo più approfondito la prosa latina scientifica e valorizzare il patrimonio storico e archeologico del  territorio,  attraverso  la  conoscenza  dell’opera  di  Vitruvio  con  l’estensione  alle  opere scientifiche di Seneca. L’apertura di questa 16^ edizione è stata dedicata a Tenebre, il testo scritto da Antonella Prenner docente presso l’università Federico II di Napoli che ha risposto alle domande degli studenti.

Il Certamen è riservato agli studenti del penultimo e ultimo anno dei Licei Classici, Scientifici, Linguistici e delle Scienze umane del territorio nazionale. La prova consiste nella traduzione di un brano tratto dal “De Architectura” di Vitruvio o di un passo tratto dalla prosa scientifica di Seneca, seguita da un breve commento storico e linguistico.

I vincitori del Certamen sono proclamati dalla Commissione giudicante, composta da docenti universitari di Lingua e Letteratura Latina e presieduta da Arturo De Vivo, ordinario di Letteratura Latina presso l’Università Federico II di Napoli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi