Minturno – Litiga e investe l’amico con l’auto

Un terribile omicidio quello che è stato perpretato ai danni di Cristiano Campanale di 28 anni, originario di Minturno e titolare di un’attività commerciale in Largo Paone a Formia. L’esecutore un uomo di 34 anni, Eduardo Di Caprio di Minturno, già noto alle forze dell’ordine. I due avrebbero litigato poco prima,  poi intorno alle 18,30 di venerdì, il 34 enne non si è dato per vinto, è salito sulla sua auto ed ha investito il 28 enne uccidendolo. Il tutto è avvenuto in pieno centro a Scauri, una frazione di Minturno, in via Antonio Sebastiano. Sulla dinamica dei fatti continuano le indagini dei carabinieri della compagnia di Formia. La strada è stata chiusa per ore. Gli uomini del 118 intervenuti sul posto hanno tentato invano di rianimare il giovane mail suo cuore ha cessato di battere. Ora si procede per il reato di omicidio volontario questa infatti è l’accusa per lui dal pm di turno della Procura della Repubblica di Cassino Maria Beatrice Siravo. Ormai è certo, il movente è da ricercarsi nell’evolversi di una lite.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi