Sermoneta – Sagre e festa della polenta

Tornano come ogni anno a Sermoneta la sagra e le feste della polenta, una tradizione secolare che celebra il piatto tipico invernale dei monti Lepini, in occasione di Sant’Antonio Abate.
A differenza degli altri anni, in questo 2019 i weekend di festa partiranno domenica 13 gennaio con Doganella di Ninfa, mentre al centro storico di Sermoneta la sagra è in programma per il 20 gennaio. A seguire le feste della polenta si sposteranno a Tufette (27 gennaio), Sermoneta Scalo (3 febbraio) e Pontenuovo (10 febbraio).
A Doganella la macchina organizzativa è già in moto. La popolosa borgata stretta tra Cisterna e Sermoneta ha predisposto un programma che incrocia la tradizione religiosa con quella enogastronomica.
Si inizierà la giornata alle ore 6 di domenica 13 gennaio nel piazzale antistante la chiesa di Santa Maria Assunta con la preparazione della polenta; alle9,30 partirà la processione dei trattori per le vie del borgo, mentre alle 10,50 dal piazzale Conte Luigi Galamini la statua sarà portata in Chiesa a spalla per la messa. A seguire inizierà la distribuzione della polenta con sugo di salsicce. Alle ore 15 ci sarà l’intrattenimento degli ospiti e alle 18 di nuovo la Messa. Il ricavato della festa verrà utilizzato per opere parrocchiali e di beneficenza.
Le tracce storiche della sagra di Doganella si hanno a partire dalla fine della II guerra mondiale. La prima foto è del 1954; negli ultimi anni, la festa ha avuto un toccante momento religioso, culminato nella processione del patrono nelle campagne, scortato da numerosi parrocchiani sui loro trattori, a testimoniare la protezione del Santo sugli animali e le campagne.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi