Fondi – Il comune rinnova la convenzione con il Mof

Nei giorni scorsi la Giunta municipale di Fondi ha deliberato il rinnovo della convenzione
con la
società MOF SpA per l’utilizzo di n°153 posti auto all’interno del parcheggio multipiano del Centro
Agroalimentare di Fondi nelle adiacenze del locale scalo ferroviario, da assegnare ai pendolari
fruitori che ne faranno richiesta per poter usufruire del trasporto ferroviario per esigenze di lavoro
o di studio.
Il rinnovo garantisce sia la continuità dei posti già assegnati che la possibilità ad altri utenti di
richiedere quelli ancora disponibili.
Nel corso degli anni la Convenzione ha riscontrato positivo apprezzamento dagli utenti,
rappresentando una valida soluzione per far fronte alla carenza di posti auto a servizio dello scalo
ferroviario
a fronte di un abbonamento mensile sensibilmente ridotto, corrispondente a soli Euro
15,00. E’ altresì possibile sottoscrivere abbonamenti trimestrali (Euro 40,00), semestrali (Euro
75,00) e annuali (Euro 140,00). Gli importi dovranno essere corrisposti direttamente alla MOF SpA
entro la fine del mese precedente all’attivazione dell’abbonamento.
E’
possibile usufruire delle aree parcheggio di pertinenza nei seguenti giorni e orari: dal Lunedì al
Sabato dalle ore 3.30 alle 20.30; la Domenica dalle ore 4.45 alle 14.30.
L’assegnazione numerica dei posti auto si effettuerà in ordine alla presentazione cronologica delle
domande e alla corrispondenza con i requisiti richiesti e avverrà
fino ad esaurimento dei post
disponibili.
Le richieste di assegnazione dei posti auto dovranno essere presentate direttamente alla MOF SpA
Ufficio Ingressi presso il Centro Ingressi del MOF dal Lunedì al Venerdì, ore 9.00 – 13.00. Per
informazioni: Tel. 0771. 521927; mail:
ufficio.ingressi@mof.it
.
E’ altresì
possibile attivare la richiesta e compiere l’intera procedura per l’assegnazione, compreso
il pagamento, direttamente
on line
collegandosi al sito internet
www.mof.it
nella sezione dedicata
“Parcheggio convenzionato con il Comune di Fondi” (situata in basso a destra nella Home page)
dove, tra l’altro, si trovano tutte le informazioni utili.
Alla domanda di rilascio il richiedente dovrà allegare: copia di un documento d’identità e Codice
Fiscale in corso di validità; copia della carta di circolazione dell’autovettura utilizzata dall’avente
diritto; documentazione attestante i motivi di lavoro e/o studio per i quali si necessita di usufruire
dello scalo ferroviario; dichiarazione di accettazione delle condizioni e dei termini indicati nel
Disciplinare per I’assegnazione e l’utilizzo dello stallo di sosta richiesto; versamento di Euro 10,00
sul conto corrente intestato alla MOF SpA per l’istruttoria.
All’avente diritto all’assegnazione del posto auto la MOF SpA rilascerà: TAG-veicolare per
l’autovettura recante il numero di targa che consente I’accesso al parcheggio assegnato; tessera
identificativa per l’attraversamento del tornello situato tra il Mercato Ortofrutticolo e la Stazione
Ferroviaria; contrassegno recante il nominativo dell’avente diritto e la targa dell’autovettura da
tenere sempre esposto in modo chiaramente visibile dall’esterno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi